Le Iles Loyauté

Isole della Lealtà: sono atolli corallini situati a circa 100-150 km a oriente della Grande Terre. Le principali sono Lifou, Maré, Ouvéa e Tiga, più una serie di isolotti minori disabitati.
 
La particolare formazione geologica di queste isole ha dato origine a incredibili rilievi, in particolare sulle coste dove blocchi di scogliere coralline, createsi negli anni, formano spettacolari falesie che si scontrano con l'impetuosità dell'oceano.
 
Altrove, le acque calme e pescose della laguna vanno a morire sul tappeto bianco delle spiagge dalla sabbia farinosa. Con una spiaggia lunga 28 chilometri, l’atollo di Ouvéa cela paesaggi di un’incantevole bellezza.
 
 

Lifou (Isola)

Lifou: è la più popolosa delle Isole della Lealtà e, con i suoi 1 150 kmq, è anche la più grande. Tre strati di corallo costituiscono la base di Lifou, a picco sull’oceano color blu profondo e di spiagge dalla sabbia bianchissima.

Maré (Isola)

Maré:  dall’alto dei suoi cinque piani di falesie sopra i flutti, sembra essere la più segreta delle Isole della Lealtà. L’isola possiede una bellezza selvaggia con falesie profondamente tagliate, foreste oscure, lunghe spiagge costeggiate da palme da cocco. La pianura centrale è disseminata di grotte e piscine naturali dove nuotano pesci e tartarughe.